Top

Inauguriamo questa sezione dove andremo, di volta in volta, ad elencare tutte le guide di viaggio che hanno suscitato il nostro interesse.. 

Parliamo della guida edita da Lonely Planet “Viaggiare con i bambini. L’arte della vacanza formato famiglia”. 

“….Fare un viaggio all’estero è un ottimo modo per trascorrere tempo prezioso con i figli, aiutandoli a imparare, a crescere e a sviluppare una migliore comprensione del mondo e dell’umanità. Non resta che decidere di partire e vivere un’avventura con tutta la famiglia. Che siate turisti per caso giramondo incalliti, non occorre mettere il passaporto nel cassetto solo perché siete diventati genitori….”: queste sono le parole utilizzate dalla guida nell’introduzione in cui noi ci rispecchiamo. 

Questo libro ci è piaciuto moltissimo perché è una guida utile per le famiglie che viaggiano e che cercano sia posti insoliti che mete già battute. 

Molto utili sono le indicazioni per viaggiare con i bambini tra le quali spiccano le tematiche legate alle, vaccinazioni, i suggerimenti sui cibi da evitare e non.  E’ un vademecum importante per i genitori, più o meno apprensivi, che si accingono a prenotare le proprie vacanze con i propri piccoli. Molto interessante è la parte legata alle “mete a tema”: ci sono le mete avventurose, mete dove l’incontro a tu per tu con gli animali la fa da padrone e mete dove si viaggia nel tempo diventando cavalieri invincibili.

Le destinazioni sono suddivise per continente al cui interno vengono elencati tutti i Paesi. 

La scheda di ogni Paese è molto dettagliata: dai suggerimenti su quando andare, ai costi, dalle informazioni sui trasporti ai cibi tipici. 

All’interno di ogni scheda del Paese vi è una sezione dedicata ai “Libri per il giovane viaggiatore” con indicazioni sui libri a tema per i più piccoli ed i “souvenir per i bambini” da portare al ritorno dal viaggio.   

Buona lettura

lascia un commento